Fun

7 morti di Game of Thrones che non potremo mai dimenticarci

2. Viserys Targaryen

Ecco invece il primo momento in cui Game of Thrones, nella sesta puntata della prima stagione, fa accendere un barlume di fiducia nello spettatore circa la giustizia che vige nella serie. Tale sensazione viene spenta appena qualche episodio dopo, come Viserys viene spento da Khal Drogo per aver fatto i capricci.
Chi scrive non crede esista qualche spettatore di Game of Thrones che abbia apprezzato il fratello di Daenerys in nessun frame in cui sia apparso: assetato di potere vende la sorella a un popolo di nomadi guerrieri in cambio di un esercito che lo porti dritto sul trono di spade, che persona disgustosa (non che il codice morale degli altri personaggi sia così nobile). La sua morte tuttavia ha dell’epicità: Khal Drogo lo zittisce per sempre, accontentandolo della sua agognata corona – sì, una corona di oro fuso, incandescente, e l’indimenticabile frase Una corona per un re. Grazie, Drogo.

Previous ArticleNext Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *