Classifiche

Il Trono di Spade: i migliori 10 episodi

5. 6×09 Battle of the Bastards

“Battle of the Bastards” è l’episodio che ha segnato il definitivo abbattimento dei confini tra cinema e televisione: la battaglia per il controllo di Winterfell prende infatti vita tramite uno sforzo produttivo senza precedenti, che nei risultati non ha nulla da invidiare a quanto visto sul grande schermo. La regia impeccabile di Miguel Sapochnik riesce a capitalizzare al meglio il budget a disposizione, riuscendo a fissare tutto l’orrore e la violenza della guerra in sequenze dall’enorme portata iconica – le montagne di cadaveri, Jon che emerge dalla folla –, che difficilmente dimenticheremo. Anche quello che succede a Meereen non è da meno: la definitiva sconfitta degli schiavisti da parte di Daenerys grazie alla furia distruttrice dei draghi chiude un percorso iniziato con “And Now His Watch Is Ended”, instaurando un confronto quanto mai diretto tra la Targaryen e Snow in vista del finale. Unica pecca dell’episodio, che gli impedisce di guadagnarsi un posto più in alto in classifica, è una certa prevedibilità degli eventi – pensiamo all’arrivo di Baelish –, che finisce col privare il racconto di parte della sua forza.

Previous ArticleNext Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *