Classifiche

Il Trono di Spade: i migliori 10 episodi

2. 6×10 The Winds of Winter

Al secondo posto non poteva mancare quello che è senza dubbio il miglior finale di stagione della serie: “The Winds of Winter” è emblematico di quanto il lavoro di minuziosa preparazione fatto dagli autori nell’arco di intere stagioni, nonostante possa essere risultato a tratti frustrante, sia in grado di condurre a pay-off dall’enorme carica emotiva: dopo sei lunghi anni di attesa vediamo finalmente Daenerys dirigersi verso Dragonstone, mentre Jon Snow, di cui ci vengono infine svelate le misteriose origini, viene acclamato Re del Nord e si prepara a combattere la vera battaglia che deciderà le sorti di Westeros. Impossibile non menzionare poi la maestosa sequenza d’apertura, in cui la regia di Sapochnik e le musiche di Ramin Djawadi, unite alla precisissima scrittura di Benioff e Weiss, danno vita a un crescendo di tensione senza eguali, che condurrà alla spietata vendetta di Cersei, confermando il livello di maturità artistica raggiunto dallo show, ormai in grado di gestire al meglio la molteplicità delle storyline anche senza avere più l’appoggio del materiale letterario. L’inverno è arrivato, e non avrebbe potuto fare un ingresso più trionfale di questo.

Previous ArticleNext Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *