Fun

L’altro lato di Daenerys Targaryen: l’identikit della Madre dei Draghi

Se chiedete ad un qualunque gruppo di nerd quale sia la serie TV per eccellenza dell’ultimo decennio non può che uscire, quasi all’unanimità, il nome di Game of Thrones, gioiello targato HBO e trasmesso in Italia in contemporanea da Sky Atlantic.

Opinione comune, infatti, è che Il Signore degli Anelli stia al cinema come il Trono di Spade sta al piccolo schermo e che George R.R. Martin sia la versione sadica del più famoso e illustre Tolkien, maestro del Fantasy.

Ciò che lo show – non prenderemo in esame i libri nel nostro excursus – ha saputo regalare ai propri spettatori nel corso degli anni è un mondo crudo e reale ma al tempo stesso intriso della più oscura magia, con personaggi talmente icastici che verranno ricordati anche nei prossimi anni una volta conclusasi la serie.

Oggi vogliamo prendere in esame uno dei protagonisti e raccontarvelo in modo del tutto particolare, abbandonando questo tono formale per sbizzarrirci con voi nella più ironica e tragicomica analisi.

Conosciamo meglio:

Daenerys Targaryen, prima del suo nome (perché vi sfido a trovare qualcuno che all’anagrafe non sbagli a scrivere Daenerys) regina degli Andali, dei Rhoynar (in italiano credo si pronunci Rio Mare) e dei Primi Uomini, signora dei Sette Regni (tipo Maria De Filippi), protettrice del Regno, principessa di Roccia del Drago, Khaleesi del Grande Mare d’Erba (che si è fumata colui che le ha dato questa descrizione), la Non-bruciata (prova a uscire in questi giorni al tocco e mezzo e ne riparliamo), Madre dei Draghi, regina di Meereen (Le Pen), Distruttrice di catene (un po’ come il più celebre Andromeda).

Nata il: 15 agosto – a Ferragosto, con 40 gradi, tra le bestemmie di sua madre.

Famosa per: 

  • essere stata una delle prime youtuber a sfruttare le Challenge per diventare famosa: qui la vediamo in una clip del suo primo video in cui divora pasta al sugo con polpette senza le posate.
  • Essere la padrona di draghi disobbedienti: qui di seguito una sua foto negli anni 2000 quando ancora non esisteva il digitale.

  • Camminare avanti e indietro senza una meta, cosa che nel corso degli anni le ha fatto perdere notevole popolarità: non è un segreto, infatti, che Dany sia tanto lenta quanto bella. Dopo aver passato quattro stagioni a girare intorno a quei quattrocento acri di terra, la Targaryen raggiunge finalmente il tanto agognato obiettivo e… decide di tornare indietro per accamparsi e perdere così altre due stagioni a tergiversare.

Parentele:

  • Madre: morta
  • Padre: morto
  • Fratello: morto
  • Marito: morto

Diciamo che porta leggermente sfiga, considerando anche che la metà di queste persone sono morte a causa sua.

  • Nipote: secondo gli ultimi rumors potrebbe essere Jon Snow. Non è certa questa notizia ma abbiamo un piccolo RVM che proverebbe la loro parentela.

Un grazie a Meme of Thrones ITA per questa gif

Voci autorevoli – gente a caso che litiga sul web creando flame – sospettano anche una possibile relazione incestuosa tra lo stesso Jon e la bella madre dei draghi. E a tal proposito, analizziamo nel dettaglio gli interessi amorosi* della Khaleesi.

*Per una questione di pudore non mostreremo i sei etti di carne del fondoschiena di Khal Drogo. O forse sì?

Previous ArticleNext Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *